L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

03/03/2008 20:00:59

Vescica iperattiva

Salve,
forse questa non è la sessione giusta per il mio problema..ma non ho trovato una corrispettiva al mio problema..ho un problema da 1anno e all'inizio è stato diagnosticato come una cistite..il medico di base mi ha prescritto monuril e altri a basa d'uva orsolina..ma niente..e gia sono passati 3mesi!!sono stata in un specialista e ricoverandomi mi ha accertato una trigonite..mi ha prescitto le pillole (nn ricordo quali purtroppo)ma ninte..altri mesi sono passati e sono stata anche da una ginecologa..mi ha fatto lo striscio e cmq in altri esami di urine o simili non compariva mai ninte!!poi considerando che sono vergine ha potuto fare solo quello..mi ha scitto pillole..e poi punture perxhe anche prima mi avevano detto che avevo l'e. coli e il disturbo di urinare era dovuto anke a questo..ora sono stata anche da un urologo..e cn l'esame urodinamico mi ha diagnosticato la vescica iperattiva..mi ha scritto detrusitol mi ha detto ke intanto doveveo prenderlo per 2settimane ma ancora ninte miglioramenti in vista!!!anzi mi viene molto piu difficile urinare sforzandomi cn la pancia piu del solito e quindi ho lasciato perdere..so ke magari potevo continuare ma mi sentivo che mi bloccava troppo la vescica..insomma potrebbe dirmi ke posso fare?se è giusta questa cura o nn so suggerirmi qualcosa?anche se sn stata di girare dottori..ah dimenticavo ke sn stata anche da uno specialista dello stomaco perche sono irregolare e sforzandomi vado un po alla volta anche x le feci..e ho preso delle pillole e tutto smebrava migliorare ma quando ora ho finito il tempo di prenderle di nuovo tutto ricomincia cn grande stress!!la prego..mi dia una risposta..mi aiuti se puo..
la ringranzio lo stesso..
ragazza disperata!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/03/2008

troppo confusione nel suo racconto. Non descrive i sintomi precisi. Le consiglio di seguire un centro che tratta le cistopatie croniche di cui le mi sembra soffrire

Dott. Bruno Gorgone
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
MAGENTA (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra