L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

26/09/2008 08:29:35

Vi prego aiuto! Cervicale + dolore occhi + orecchie + vertigini nausea

Salve, inanzitutto spero mi rispondiate e grazie per il possibile aiuto !
Circa 4 anni fa ho cominciato a sentire un acufene all'orecchio destro, come lo scorrere del sangue, che si arresta momentaneamente se premo la vena sul collo destro o se stiro il collo verso sinistra.
Ho fatto una serie di controlli ed esami, dall'otorino non hanno trovato niente, ho fatto gli esami del sangue e l'eco per la tiroide, ecodoplerdei tratti aortici superiori, lastra per la cervicale, risonanza magnetica del cranio, panoramica dei denti e visita dal dentista, ma non si è trovato niente.
Intanto sono cominciati i dolori al collo e al braccio sinistro.
Conclusione per tutti, si tratta di un problema cervicale.
Cominciano a farmi male gli occhi dietro al bulbo, come se "tirassero da dietro" ogni volta che li muovo, mi dicono sempre cervicale.
Vado da un osteopata di cui mi hanno parlato tutti benissimo, faccio 2 sedute (sono un pò scettica, sembra che mi accarezzi il collo, non so quanto possa servire) poi ho avuto uno svenimento al lavoro, girava tutto, ho visto bianco e sentivo ovattato, mi tremavano le mani, mi sono seduta e una volta ripresa ho avuto mal di stomaco tutto il giorno (premetto che soffro un pò di ernia iatale).
Da lì ho le vertigini quasi tutti i giorni, ma non è la stanza che gira, e neanch'io, è come se perdessi l'equilibrio, mi sento come ubriaca, e ho la nausea in continuazione e problemi di stomaco.
Una sera non ce la facevo puiù, sono andata al pronto soccorso dove mi hanno fatto 2 flebo e mi hanno consigliato una nuova rx cervicale e un'altra visita dall'otorino, dicendo che se ho problemi di cervicale probabilmente deriva da lì.
Fatte tutte e due non è risultato niente.
Intanto gli occhi mi fanno più male e mi sento come le orecchie in pressione, che "spingono da dentro".
Nuovo appuntamento dall'osteopata e secondo lui non è un problema che riguarda la cervicale ma di un'altro fascio di nervi che prende occhi e orecchie, mi dice di fare un esame neurologico.
Io non so più cosa fare, comincio anche ad avere problemi sul lavoro perchè sto 8 ore al computer e comincia ad essere gravemente problematico.
Devo fare una visita nurologica ? In cosa consiste ? Secondo Voi da cosa potrebbero dipendere questi problemi ?
Grazie mille per l'aiuto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/10/2008

Effettivamente forse sarebbe meglio che si sottoponesse ad una valutazione clinica neurologica; magari all'esame potrà emergere qualcosa che aiuti nel percoro diagnostico

Dott. Vincenzo Sidoti
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra