L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

05/11/2005 18:15:41

Visita ortopedica

Gentile Dott,ho fatto visitare mio figlio da uno specialista in ortopedia perchè da diverso tempo si lamenta di male ai talloni(tutti e due).Preciso che mio figlio pratica da diversi anni il Basket ma non si è mai lamentato di dolori ai piedi.
La diagnosi del medico e stata:Piede destro con Apofisite da Trazione al Calcagno associata a verosimile M. di Sever (Possibile osteocondrosi dell'apofisi calcaneare posteriore).
P.V. al Podoscopio
Piede DX e SX Piatto/flessibile funzionale con SDR. Pronatoria.
L'indicazione P.F. è chirurgica con Endo-Ortesi Seno - Tarsica
C.N.F.
Considerato che il raggazo ha 10 anni è azzardato parlare di operazione? Non si può risolvere il problema con plantari?
Grazie per la risposta
MARIO

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/11/2005

L'età per l'intervento correttivo del piede piatto va dagli 8 ai 12 anni, a volte allungabile fino ai 14 anni.
Bisogna vedere se il piede è effettivamente patologico e non correggibile.
Intanto, per risolvere un po' il dolore, faccia indossare sempre a Suo figlio delle scarpe con un po' di tacco (almeno 3 cm di differenza tra la parte anteriore e posteriore della calzatura).
In 20 giorni oltre l'80% dei disturbi ai piedi dovrebbe passare.
Cordiali saluti

Dott. Marco Piancastelli
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CESENA (FC)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra