L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

08/06/2007 11:25:16

Vitreo

Sono stata sottoposta, lo scorso anno, ad un intervento di cataratta all'occhio sinistro. Dopo un mese però mi è apparso un disturbo al vitreo, le cosiddette "mosche volanti". Per quanto riguarda la retina, dalle visite fatte risulta tutto normale, soltanto questo disturbo da un anno ancora persiste.
Come lo posso risolvere?
Grazie anticipatamente e cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/06/2007

Non è in pratica risolvibile, si tratta di corpuscolature vitreali che danno un fastidio soggetivo ma che non determinano una condizione patologica particolare, qualora siano associate a problemi retinici gravi si può intervenire con la vitrectomia e in questo caso vengono aspirate ed eliminate. La vitrectomia per eliminare semplici mosche volanti non è consigliabile, se questi corpi mobili sono così abondanti da impedire una buona visione allora si interviene come succede per la Cataratta che viene tolta quando non permette una buona visione. Alcuni integratori alimentari vengono consigliati per ridurre il problema ma i riscontri sulla loro efficacia sono incerti.

Dott. Marco Alberti
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra