30/01/05  - Acne minima - Pelle

30 gennaio 2005

Acne minima




Domanda del 30 gennaio 2005

Domanda


Buongiorno,sono Giulia, un ragazza di 16 anni che purtroppo devo convivere con una forma leggera di acne. Mi è stata diagnosticta "acne minima ma escoriata". Infatti,quando mi comparivano bollicine o simili, io avevo la brutta abitudine di schiacciarli e così sembrava che temporaneamente andassero via, ma poi quest'autunno mi sono comparse piccole bollicine sotto il naso e una sulla fronte:io così le ho schiacciate e da 4 mesi mi porto quel segnaccio rosso, che si è solo leggermente attenuato. Mi è stato prescritto il sapone "Lutsine" e la crema "Dermomycin" due volte al giorno più un integratore alimentare, chiamato "acnet",per velocizzare il ripristino cutaneo. La mia dermatologa mi ha vietato nel modo più assoluto il laser o simili perchè non è una situazione grave e ha detto che il prossimo mese, alla prossima visita, se non ci sono stati risultati,si potrebbe aumentare le dosi dei farmaci e prendere in considerazione l'idea della pillola, che è indicata solo per acni gravi e resistenti. La terapia va seguita per un mese. A questo va aggiunto che soffro per questa situazione di una forma di Depressione moderata, può essere che influisca sulla riuscita della cura?Comunque, vorrei sapere se questa cura può migliorare queste "macchie" rosse e se è consigliabile l'esamo dall'endocrinologo. Grazie e distinti saluti, Giulia
Risposta del 02 febbraio 2005

Risposta di RODOLFO CAPIZZI


Non sono convinto che la pillola stroprogestinica possa essere di aiuto in un caso simile. La pillola può essere paragonata ad un ombrello che attenua il problema ma non lo elimina.
Sicuramente sono da evitare nel modo più assoluto le manipolazioni che non risolvono niente, ma possono lasciare cicatrici anche irereversibili. Consiglierei terapie con esfolianti ed antiseborroici come prodotti a base di acido salicilico, acido piruvico ed eventualmente benzoilperossido. potrebbero essere utili dei peeling combinati a base di acido piruvico e tricloacetico a basse dosi.


Dott. Rodolfo Capizzi
Specialista in Dermatologia e venereologia
Specialista attività privata
Universitario
ROMA (RM)



Il profilo di RODOLFO CAPIZZI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Patologie



Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Una App per calcolare quanto sole si prende
Pelle
20 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Una App per calcolare quanto sole si prende
Perché sudiamo? Cause e rimedi
Pelle
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Perché sudiamo? Cause e rimedi
Come avere una pelle liscia e morbida senza peli superflui
Pelle
17 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Come avere una pelle liscia e morbida senza peli superflui