09/07/04  - ANSIA - Mente e cervello

09 luglio 2004

ANSIA




Domanda del 09 luglio 2004

Domanda


Buongiorno , ho 31 anni e soffro di ansia da 3 che è iniziata dopo una donazione AVIS nel 2001, quando mi sono sentita svenire senza però mai perdere conoscenza. Ho assunto Xanax e daparox per 6 mesi e stavo bene. Dopo una ricaduta, ho ripreso i farmaci sempre dietro consiglio del mio psichiatra ma stavolta ho avuto tantissimi effetti collaterali: ansia, tremori, brividi, pelle d'oca, vomito , nausea , diarrea, insonnia, annebbiamento della vista. Ora mi sono rivolta ad unaltro psichiatra che vista la mia "intolleranza" ai farmaci (soffro di mal di testa e di esofagite) mi ha consigliato, oltre delle sedute di psicoterapia ( che però per motivi economici non posoo permettermi) anche dei farmaci omeopatici. Non sono depressa, solo ansiosa. Vorrei chiedere: hanno anche questi degli effetti collaterali ? funzionano? e se si, in quanto tempo fanno effetto ? danno dipendenza ? Grazie di cuore per tutto l'aiuto che vorrete darmi !
Risposta del 15 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Se si trata di composti omeopatici (cioè preparati con dentro molti prodotti), è più difficile valutarne l'impatto sull'organsmo, perché ogni scuola ha le sue idee su questi mix.
Se invece le avesse dato un rimedio unico (e sarebbe interessante sapere quale), l'effetto sarà preciso.
Comunque i rimedi e i complessi omeopatici non danno effetti collaterali nel senso che si intende comunemente.
Gli effetti possono essere tempestivi. Dipende dai disturbi, dal tempo della loro durata, dal tipo di rimedio.
Comunque si deve cominciare dal trauma che ha avuto durante la donazione. E' la porta di un corridoio, non sappiamo quanto corto o lungo.
Cordialmente.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)




Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Il dolce far niente
Mente e cervello
22 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Il dolce far niente
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente