25/06/08  - Calcoli coliciste - Stomaco e intestino

25 giugno 2008

Calcoli coliciste




Domanda del 25 giugno 2008

Domanda


Egr. Dott. tre mesi fa , a causa di una forte colica (sembrava un infarto) e dopo ecografia, mi è stato diagnosticato :"colicisti con una filiera di piccole formazioni litisiache, non vie biliari dilatate, fegato e pangreas nella norma". Mi è stato consigliato l'intervento chirurgico. Per la paura dell'intervento ho rimandato e nel frattempo ho assunto il Deursil da 300mg due volte al dì. Oggi, decisa ad intervenire, ho fatto un'ecografia per vedere se vi erano peggioramenti (non ho più avuto alcun disturbo), e all'ecografia è risultato : " Colicisti distesa, nel cui contesto sono apprezzabili multipli spots iperecogeni, mobili nei vari decubiti,con livellamento in orto stasi, da riferire a sludge con segni di colesterolosi, in colecisti setta". Ho capito solo che per il momento non devo operarmi e che devo rifare l'ecografia tra tre mesi. Le chiedo : 1) devo continuare ad assumere il Deursil? 2) E' giusto non operarmi più ed aspettare? 3) Che rischi ci sono a non intervenire chirurgicamente alla luce della nuova situazione? 4) Lei cosa consiglia di fare? La ringrazio per l'attenzione ed aspetto ansiosa una Sua risposta, nell'attesa porgo cordiali saluti
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Stomaco e intestino
03 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici