14/02/05  - Calo nel desiderio di lei - Sessualità

14 febbraio 2005

Calo nel desiderio di lei




Domanda del 14 febbraio 2005

Domanda


mi chiamo simone e volevo un consiglio su come comportarmi con la mia compagnia alla luce di un "problemuccio". vengo ai fatti: io e la mia compagna siamo stati assieme per 4 anni, poi io presi la decisione di staccare per un po. lei amorevolmnete accettò la mia decisione anche se di tanto in tanto ci vedevamo e praticavamo del sesso stupendo. all'incirca dopo un anno che ci frequentavamo, da amanti, lei mi disse che non cè la faceva più a stare in quella condizione di ragazza sospesa nel limbo dell'indecisione, aspettando un mio ripensamento, e che un altro ragazzo la stava corteggiando (non è andata a letto con lui). io impaurito per la prima volta di perderla per sempre le chiesi di riprovare a stare assieme. lei accettò rimproverandomi di averglielo chiesto solo per paura di perderla e non perchè io l'amassi davvero (in realtà io l'amo).dopo un po di tempo che la nostra storia era "regolarizzata" lei mi disse che - già 4 mesi prima, la sua voglia di fare l'amore andava scemando, - mi amava, ma di non desiderarmi sessualmente come una volta. tengo a precisare, da quanto lei mi dice, che non è che non abbia voglia di fare sesso con me, ma non sente più questa "necessità" ne verso di me ne verso altri. ora, io le chiedo un consiglio su come comportarmi e come posso "rimuovere" questo ostacolo fra me e il mio amore anche perchè lei ne sta soffrendo terribilmente.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso