02/02/05  - Candida recidiva - Salute femminile

02 febbraio 2005

Candida recidiva




Domanda del 02 febbraio 2005

Domanda


BUONGIORNO
SONO APPENA STATA A FARE UNA VISITA GINECOLOGICA, e la diagnosi è un'infezione da CANDIDA.
Ho seguito una lunga cura con diflucan.
IL PROBLEMA E' CHE MI VIENE TROPPO SPESSO, E ADESSO CHE HO GIA' PRESO 2 PASTIGLIE NON NOTO MIGLIORAMENTI.
HO SEMPRE PERDITE BIANCHE/GIALLE ANCHE SGRADEVOLI COME ODORE.
NON HO PARTICOLARE PRURITO O BRUCIORE.
VOLEVO CHIEDERVI SE EFFETTIVAMENTE E' CANDIDA..O C'E' UN ALTRO rimedio PER LE PERDITE.
HO SENTITO CHE I DOLCI E CARBOIDRATI NUTRONO LA CANDIDA..MA COME SI FA AD EVITARLI DEL TUTTO?

GRAZIE
CORDIALI SALUTI

Risposta del 07 febbraio 2005

Risposta di ANDREA TARANI


Salve, l'infezione da Candida tende a cronicizzarsi, per cui ricompare spesso , soprattutto in situazioni di abbassamento delle difese immunitarie della donna. Da come le descrive le perdite non sembrerebbero essere specifiche per una Micosi , per cui, anche alla luce del fallimento della terapia antimicotica specifica, Le consiglierei di effettuare un esame batteriologico vaginale ed eventualemnte anche un tampone vaginale per poter risalire alla esatta etiologia dell'infezione, con conseguente terapia mirata. Cordiali saluti.

Dott. ANDREA TARANI
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
ALBA (CN)



Il profilo di ANDREA TARANI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Campagna mondiale per la salute della donna
Salute femminile
20 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna mondiale per la salute della donna
Gambe sane a prova di solleone
Salute femminile
06 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe sane a prova di solleone
La forza della bellezza contro il cancro
Salute femminile
05 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
La forza della bellezza contro il cancro