31/01/05  - Capelli - Chirurgia estetica

31 gennaio 2005

Capelli




Domanda del 31 gennaio 2005

Domanda


Sono un ragazzo di 21 anni, da circa due sto cominciando a perdere capelli. E cosi mi sono rivolto ad un medico per fare un trapianto. Questo medico mi ha detto che se mi faccio il trapianto e prendo delle pasticche (finasteride) non rimarro mai calvo. cosa ne dice?
Risposta del 07 febbraio 2005

Risposta di ALBERTO CAPRETTI


Non è una cattiva idea pensare di eseguire un tricogramma per una valutazione della causa della caduta dei capelli . La finasteride è un farmaco assai promettente nel trattamento dell'alopecia maschile .

Cordiali saluti
A.M. Capretti

Dott. Alberto Capretti
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)



Il profilo di ALBERTO CAPRETTI
Risposta del 16 febbraio 2005

Risposta di RICCARDO LUCCHESI


Gentile lettore

il termine tecnico del suo problema e' "alopecia androgenica" e dipende sia da una predisposizione genetica (genitori o nonni portatori di calvizie) che ormonale. In pratica quello che lei ha ereditato è una maggior sensibilita' dei capelli appartenenti ad alcune aree tipiche, agli ormoni maschili che finiscono per danneggiarli e provocarne la caduta. Gli ormoni cominciano ad essere secreti durante la puberta' e infatti lei descrive il primo diradamento in quel periodo della sua vita.
I capelli della regione temporale ed occipitale ne sono immuni, il che equivale a dire che sono programmati geneticamente per durare tutta la vita. Questa è la ragione per la quale, anche se trapiantati in un'area differente, continueranno il loro normale ciclo vitale.
Non sono personalmente d'accordo con il proseguimento cronico di finasteride se e' stato eseguito correttamente un trapianto di micro-innesti.

Dott. riccardo lucchesi
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di RICCARDO LUCCHESI
Risposta del 25 marzo 2005

Risposta di FRANCESCA UGHI


Avrei bisogno di più spiegazioni. Mai calvo? Qualcuno nella sua famiglia lo è? La calvizie è ereditaria. Detto questo ci sono tante soluzioni

Dott.ssa Francesca Ughi
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva



Il profilo di FRANCESCA UGHI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Chirurgia estetica



Potrebbe interessarti
Ustioni
Chirurgia estetica
29 agosto 2017
Patologie
Ustioni
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Chirurgia estetica
26 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
Notizie e aggiornamenti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”