10/07/04  - CATETERE DOPPIO J - Salute maschile

10 luglio 2004

CATETERE DOPPIO J




Domanda del 10 luglio 2004

Domanda


Mia madre è affetta da insufficienza renale cronica. Circa DIECI mesi fa nell' ospedale del mio paese le hanno installato un "catetere doppio j" nell'uretere, con un conseguente miglioramento delle sue condizioni(creatinina,potassio,ecc.)Una settimana fa in un'altra clinica, hanno provveduto a farle una "fistola" precauzionale in quanto i valori di creatinina stavano salendo. Qui ci è stato detto che il catetere doppio j può stare nell'uretere al max 2 o 3 mesi(altrimenti c'è un forte rischio di calcificazione dello stesso che andrebbe esportato chirurgicamente con conseguente perdita della funzionalità renale). Daltronde Il chirurgo che l'ha operata si ostina a dire che il catetere che ha installato lui può stare anche degli anni senza portare a conseguenze gravi. Vorrei sapere cosa fare e se esiste un particolare catetere che può stare tutto questo tempo.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Attività fisica e calo del testosterone
Salute maschile
29 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Attività fisica e calo del testosterone
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli