28/06/15  - CONSEGUENZE INIEZIONE VOLTAREN E TIOCOLCHICOSIDE - Scheletro e Articolazioni

28 giugno 2015

CONSEGUENZE INIEZIONE VOLTAREN E TIOCOLCHICOSIDE




Domanda del 28 giugno 2015

Domanda


A SEGUITO DI UN'INIEZIONE DI VOLTAREN E TIOCOLCHICOSIDE PER DOLORE PARTE BASSA SINISTRA DELLA SCHIENA CHE MI IMPEDIVA DI PIEGARMI, DALLO STESSO LATO DELL'INIEZIONE (SINISTRA) NELLA ZONA DELLA GAMBA SOTTO L'ANCA, IN PROSSIMITà DEL CUSCINETTO ADIPOSO, AVVERTO INSENSIBILITà EPIDERMICA E UN DOLORE DIFFICILE DA DESCRIVERE TRA PUNTURA E FORTE BRUCIORE. PRECISO CHE NON VI SONO SEGNI ESTERIORI. SONO TRASCORSI 8 GIORNI DALLA INIEZIONE, MA NULLA è CAMBIATO. COSA DEVO FARE? GRAZIE PER LA DISPONIBILITà
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Scheletro e articolazioni
16 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Scheletro e articolazioni
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Scheletro e articolazioni
26 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni