16/02/05  - Crisi di coppia - Mente e cervello

16 febbraio 2005

Crisi di coppia




Domanda del 16 febbraio 2005

Domanda


Dopo 3 anni e mezzo di felice, spensierato, con qualche bel progetto per il futuro (anche se solo a parole) con un ragazzo bello e veramente tanto tanto bravo e serio che mi completava interamente,improvvisamente mi sono domandata se lo amo ancora , la domanda mi sembrava ridicola, ma il problema mi ha assillata completamente al punto che sto rovinando tutto. Sono 10 giorni che mi chiedo se devo fare una pausa di riflessione ma per un motivo o per l'altro continuo a vederlo, o lo cerco io o mi cerca lui. A volte stando con lui in questo periodo, sto bene, accantono i problemi e mi rilasso di tutto, altre sono tesa mi viene da strapparmi i capelli e gli dico che sto tanto male. Sto vivendo un inferno, non dormo, non mangio tremo e sono in una confusione totale. se non lo vedo mi manca e passo le giornate a controllare il telefono. ma con lui non mi sento più come prima. senza di lui sarei sola e la solitudine mi terrorizza, non mi interessa uscire con amici o altri uomini. sono in totale crisi, oggi è il suo compleanno non so se vederlo o no. mi risponda presto la prego
Risposta del 24 febbraio 2005

Risposta di GASPARE PALMIERI


le separazioni creano sempre molta sofferenza..in tutti. Se la sofferenza diventa eccessiva e non migliora con il tempo può essere opportuno e utile parlarme con uno specialista (psicologo o psicosterapeuta).
Dr. Palmieri

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
MODENA (MO)



Il profilo di GASPARE PALMIERI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea