02/02/05  - Dubbio - Sessualità

02 febbraio 2005

Dubbio




Domanda del 02 febbraio 2005

Domanda


Salve,
nel weekend scorso io e il mio ragazzo abbiamo avuto rapporti, usando naturalmente il preservativo, ma stavolta avendo provato una nuova posizione (io sopra di lui) è successa una cosa che mi ha fatto nascere dei dubbi: nel momento in cui lui ha raggiunto l'orgasmo era dentro di me, ed rimasto anche dopo, e qui c'è stato il ridimensionamento del suo pene. Nel scostarmi, il preservativo mi è rimasto dentro, poi lui l'ha estratto con le dita. Quando mi son alzata ho sentito del liquido colarmi tra le gambe, il suo sperma, e da lì il dubbio: non sarà rimasto dello sperma all'interno, e quindi che possa essere rimasta incinta? E' possibile?? Sinceramente non so nemmeno se era il mio periodo di fertilità.

La ringrazio per l'attenzione.
Risposta del 05 febbraio 2005

Risposta di GIOVANNI BERETTA


E' una possibilità, quella da lei descritta , che bisogna seriamente considerare se non desiderate in questo momento una gravidanza. Comunque tenga presente che generalmente i preservativi contengono anche dei gel spermicidi e questo potrebbe essere un fattore capace di fermare gli spermatozoi però non sempre sicuramente efficace.Consulti il suo ginecologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso