07/05/15  - Dubbio gravidanza - Sessualità

07 maggio 2015

Dubbio gravidanza




Domanda del 07 maggio 2015

Domanda


Sono una ragazza di 21 anni e assumo la pillola yaz da circa 8 mesi; questo mese ho avuto un rapporto non protetto con coito interrotto dopo circa 7/8 giorni dalla mestruazione. Il problema è che la prima compressa del blister l'ho assunta con 15 ore di ritardo e le successive circa allo stesso orario. Ho letto sulla confezione che in caso di dimenticanza della pillola, non superiore alle 24 ore, è necessario usare un contraccettivo differente nei 7 giorni successivi, ma in questo caso il rapporto é avvenuto dopo. Qualche giorno dopo il rapporto ho iniziato ad avvertire uno stimolo frequente ad urinare, anormale rispetto al solito ma non accompagnato da dolori durante la minzione, associabili a cistite di cui ho già sofferto, piuttosto il fastidio lo avverto dopo, sento un lieve bruciore e una sensazione di gonfiore come se dovessi urinare nuovamente dopo 10 minuti. Essendo giovane e facilmente influenzabile dalle esperienze altrui che riscontro su Internet ho il dubbio che questo mio "problema" possa essere un sintomo di gravidanza. Premetto che l'arrivo delle mestruazioni è previsto per il 14 maggio, ma avrei bisogno di delucidazioni per sapere se mi sbaglio o se il mio dubbio è fondato e sopratutto per non avere quest'ansia addosso! Grazie in anticipo
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso