26/08/04  - Ematuria - Allergie

26 agosto 2004

Ematuria




Domanda del 26 agosto 2004

Domanda


Mio marito, di cui in calce ho riportato i dati richiesti, dopo una
cura di sei inizioni di Feldene, in coppia con altre sei fiale da
diluire con il Feldene, dopo una settimana dalla fine della cura per un dolore alla gamba, ha presentato ematuria all'inizio abbondante poi via via sempre meno. A distanza di 25 giorni ancora ci sono tracce. Ma perchè questo farmaco fa tanti danni? Ha dovuto sottoporsi a esami delle urine, compre urinocultura, ora dovrà fare l'esame citologico urinario su 3 campioni e l'ecografia della vescica. Mi chiedo: perchè si permette questo farmaco con tante controindicazioni? Mio marito, faccio presente, non ha bisogno di nessuna pastiglia o altri farmaci. Non prende mai nulla. Perché di fronte a un dolore nella gamba sul dietro non prescrivere inizialmente una semplice aspirina? Grazie anticipate per una eventuale risposta.
Carmen Erspamer
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Allergie



Potrebbe interessarti
La prevenzione comincia già nel pancione
Allergie
29 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
La prevenzione comincia già nel pancione
Riniti, cause e sintomi
Allergie
09 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Riniti, cause e sintomi
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Allergie
06 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog