24/06/08  - Emicrania - Mente e cervello

24 giugno 2008

Emicrania




Domanda del 24 giugno 2008

Domanda


Soffro di emicrania da circa un anno. Fino a qualche mese fa i sintomi sono stati: dolore pulsante solo a destra, fastidio alla luce e ai rumori. Da Marzo ad oggi (si è verificato 4 volte), dopo qualche ora o, a volte, dopo un giorno o due dall'emicrania, ho degli svenimenti preceduti da un forte calore, nausea e tachicardia. Gli svenimenti - della durata di circa 5 minuti - sono seguiti da brividi e formicolio alle mani, al collo, all'interno della bocca e alle orecchie. Durante un ricovero ospedaliero sono stati eseguiti diversi esami emato-chimici, RMN e angio RMN encefalo, EEG normale e durante il sonno: tutti hanno dato esito negativo. Il dubbio, che poi è anche la mia domanda: Ci può essere un collegamento tra l'emicrania e questi svenimenti?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea