10/06/15  - Emicrania con aurea visiva - Mente e cervello

10 giugno 2015

Emicrania con aurea visiva




Domanda del 10 giugno 2015

Domanda


Gentili dottori necessito di un consulto medico neurologico.
Sono un ragazzo di anni 35, ho sofferto sin da bambino di emicrania ma da qualche anno ho iniziato a soffrire di emicrania con aurea visiva (una media di un attacco mensile). Ho fatto una prima risonanza magnetica senza contrasto in data 04.02.2012 con il seguente esito:" RMN ANGIO VASI INTRACRANICI: Normali morfologia e segnale di flusso dei sifoni carotidei e del tronco basilare. Buona visibilità delle principali biforcazioni. Non si rilevano immagini definite da attribuire a stenosi nè a malformazioni vascolari. RMN CERVELLO E TRONCO ENCEFALICO: Flogosi mascellare destra. In fossa posteriore, regolare ampiezza delle cisterne dell'angolo ponto cerebellare. IV ventricolo in asse. Sistema ventricolare in sede, nei limiti morfovolumetrici della norma. Non si rilevano arre di segnale alterato del tronco encefalico e degli emisferi cerebellari. Isolate puntiformi areole di glioso in sede peritrigonale che potrebbero essere messo in relazione alla patologia emicranica (da rivalutare comunque nel contesto clinico). Normale ampiezza delle cisterne della base e degli spazi liquorali pericerebrali della convessità".
In data 06.06.2015 ho ripetuto la RMN senza contrasto con il seguente esito:" Sistema ventricolare in sede, di ampiezza regolare, disformico per lieve prevalenza del ventricolo laterale sx rispetto al controlaterale. A sede peritrigonale si segnalano puntiformi e e rari spots di elevato segnale, nelle sequanze a Tr lungo, da riferire ad esiti gliotici di eziologia vascolare. Nella norma gli spazi subaracnoidei".
Orbene Vi chiedo vi è differenza tra i due esiti? Vi è stato un peggioramento con il tempo? sistema ventricolare disformico per lieve prevalenza........potrebbe comportare qualcosa?
Rileva qualcosa su cui eseguire degli accertamenti più approfonditi?
RingraziandoVi per la disponibilità resa porgo distinti saluti FRANCESCO
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea