08/11/04  - Emorroidi???? - Cuore circolazione e malattie del sangue

08 novembre 2004

Emorroidi????




Domanda del 08 novembre 2004

Domanda


Scusate l'ignoranza ma non conoscendo l'argomento non so a chi rivlgere la domanda. Premetto che ho 38 anni, 2 gravidanze, intestino regolare, vita sedentaria, alimentazione presumo normale, assumo da diversi anni la pillola. Da due giorni mi si e' formata all'interno dell'ano una palla se cosi la posso chiamare molto più grossa di una biglia , me ne sono accorta nel momento che andavo d 'intestino ( e' uscita fuori e puo e' rientrata), la sera stessa e tutt'ora come provo ad andare al bagno esce, sanguina e rientra, percui sono 2 giorni che mi trattengo dalla paura. Non ho avuto nessun tipo di dolore. Vorrei sapere se può trattarsi di emorroidi, nel caso cosa devo fare? Non mi dica di fare una visita perche' l'idea non mi alletta. Almeno per questa prima volta e spero l'ultima mi dica come faccio a mandarla via. Vorrei sapere se andando d'intestino c'e' il rischio che esca del tutto e che non rientri, sarebbe per la grandezza anche un problema stare seduta. Scusi per la lunghezza. Grazie per un eventuale e veloce risposta.
Risposta del 11 novembre 2004

Risposta di ANDREA FAVARA


La descrizione fa pensare in prima ipotesi ad un gavocciolo emorroidario ma la conferma si puo' ottenere solo sottoponendosi ad una visita e anoscopia mediante uno strumento particolare. Qualora la diagnosi fosse confermata, il trattamrto consiste nell' utilizzare pomate, seguire una dieta ed eventualmente assumere farmaci.In caso di persistenza del disturbo si possono prendere in considerazione altri trattamenti.Ritengo pero' indispensabile sottoporsi ad una visita per essere certi della diagnosi che non puo' essere certamente fatta solo attraverso una descrizione.Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
CANTU' (CO)



Il profilo di ANDREA FAVARA
Risposta del 18 novembre 2004

Risposta di IVAN SELMI


E' fondamentale ,invece che Lei sia vista da un Proctologo , magari si sta angosciando per un problema banale e facilmente risolvibile . Le faccio un esempio che non vuole essere la diagnosi al Suo problema ma solo un esempio: talvolta mi giungono persone terrorizzate per la comparsa di una "cosa" nell'ano e magari presentano un banale Ematoma che con una piccola puntura si risolve.

Dott. ivan selmi
Medico Ospedaliero
CENTO (FE)



Il profilo di IVAN SELMI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne