04/12/04  - Emorroidi - Malattie infettive

04 dicembre 2004

Emorroidi




Domanda del 04 dicembre 2004

Domanda


Ho una diagnosi di emorroidi esposte di 2 grado il mio medico curante mi ha dato sempre Daflon,pomate varie ma il risultato è sempre eguale nessun miglioramento.Oltre a perdite a volte di sangue rosso dopo defecazione e ad ano pulito ho perdite di muco e dolori.Quale soluzione chirurgica è consigliabile ho sentito parlare di chirurgia laser indolore. Qualche indirizzo?
Risposta del 07 dicembre 2004

Risposta di ANDREA FAVARA


Se le Emorroidi sono di II grado, sintomatiche e non rispondono alla terapia conservativa esiste indicazione ad un trattamento chirurgico o parachirurgico.
Le opzioni sono diverse, dalla legatura elastica che si esegue ambulatorialmente senza anestesia, scarse complicanze, assenza di dolore e ripetibile ma con possibilita' di recidiva, a tecniche piu' radicali che richiedono anestesia e ricovero in genere di un giorno ma con recidive praticamente inesistenti.La scelta va fatta insieme al chirurgo valutando un insieme di fattori.L'utilizzo del laser e' stato proposto ed in certi centri viene utilizzato anche se non esiste alcuna evidenza che apporti benefici specifici quali ad esempio riduzione del dolore.Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
CANTU' (CO)



Il profilo di ANDREA FAVARA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla