08/05/15  - Globuli bianchi bassi e monociti alti - Cuore circolazione e malattie del sangue

08 maggio 2015

Globuli bianchi bassi e monociti alti




Domanda del 08 maggio 2015

Domanda


Egregio dottore, sono una ragazza di vent'anni e le scrivo perché in questo ultimo periodo (dicembre /fine marzo) mi sono ammalata spesso (forte influenza con tosse). Sono arrivata a fare 3 cicli antibiotici (sotto prescrizione medica ) SOLO nel periodo tra fine febbraio /marzo. Concluso il periodo influenzale acuto ho continuato ad avere i sintomi dell'influenza (stanchezza ossea, decimi di febbre con brividi di freddo) e per questo ho iniziato ad assumere vitamina D (D-active) da fine marzo per tutto il mese di aprile. Due settimane fà ho eseguito le analisi del sangue e ho riscontrato i globuli bianchi un pò bassi e monociti un pò alti. Riporto le analisi :
Emocromo LAB Globuli rossi 4,91 v. Riferimento 4,5-5,8
Emoglobina 14,6 v. Riferimento 13,0-17,0
Ematocrito 43,6 v. Riferimento 40-50
MCH 29,7 v. Riferimento 26,0-32,0
MCHC 33,5 v. Riferimento 32,0-37,0
MCV 88,8 v. Riferimento 82,0-97,0
Globuli bianchi 3,78* v. Riferimento 4,0-10,0
Neutrofili % 51,9 v. Riferimento 50,0-72,0
Linfociti % 39,9 v. Riferimento 20,0-45,0
Monociti %. 5,6 v. Riferimento 2,0-12,5
Eosinofili % 2,1 v. Riferimento 0,5-6,0
Basofili % 0,5 v. Riferimento 0,0-2,0
Neutrofili 1,96 v. Riferimento 1,5-7,0
Linfociti 1,51 v. Riferimento 1,0-3,7

Monociti 0,21 v. Riferimento 0,0-0,7
Eosinofili 0,08 v. Riferimento 0,0-0,4
Basofili 0,02 v. Riferimento 0,0-0,1
Piastrine 252 v. Riferimento 150-400
I valori sono alterati di poco e mi chiedevo se questo possa dipendere dalle vitamine oppure dall'accesso di cicli antibiotici oppure da cosa?. Resta il fatto che continuo a sentirmi stanca e fiacca. La ringrazio infinitamente. Distinti saluti.
Risposta del 13 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


I monociti non risultano più alti della norma. La lieve riduzione dei leucociti potrebbe essere ancora correlata all'Influenza (succede in molte malattie da virus ), così come il senso di stanchezza. Credo che debba avere ancora un po'di pazienza.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne