07/07/04  - HCV-RNA negativo - Malattie infettive

07 luglio 2004

HCV-RNA negativo




Domanda del 07 luglio 2004

Domanda


Dopo aver fatto un test all´AVIS,al primo test mi e´stata riscontrata la positivita´all HCV HCV-Ab Positivo Dopodiche ho dovuto di nuovo fare le analisi quelle piu´ specializzate e sono risultato HCV-RNA Negativo Il mio problema e´questo.La dottoressa dell´ avis mi ha detto che il virus dell´epatite c non c´e´ ma mi ha detto che probabilmente al primo test sono risultato positivo perche´ nel mio corpo c´erano degli anticorpi simili al quelli dell´HCV e che quindi e probabile che abbia una malattia immuno..... e non mi ricordo come continua. Lei che ne dice e cosa dovrei fare? Grazie
Risposta del 12 luglio 2004

Risposta di MARCO POZZI


la positività dell'HCV Ab con negatività dell'HCV-RNA depone per una pregressa infezione da virus HCV (il virus dell' Epatite C), guarita spontaneamente. In tal caso si riscontra generalmente un normale assetto epatico (le transaminasi sono normali). Praticamente lei ha gli anticorpi contro il virus ma non più il virus in circolo, o almeno livelli di virus inferiori ai limiti di sensibilità del test effettuato (che sono molto molto bassi).
Nei casi in cui invece sono positivi sia L'HCV Ab che l'HCV-RNA siamo di fronte ad una infezione cronica da virus HCV, che deve essere valutata in ambiente specialistico (medico specialista in malattie infettive o gastroenterologia).

Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)




Il profilo di MARCO POZZI
Risposta del 14 luglio 2004

Risposta di DOMENICO RESTIFO


mi associo a quanto già detto dal Collega ma occorre chiedere alla Dott.ssa AVIS se si tratta di una reale positività agli HCVAb odi una positività non specifica, fenomeno non raro in soggetti sani.

Dott. DOMENICO RESTIFO
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di DOMENICO RESTIFO
Risposta del 20 luglio 2004

Risposta di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA


E' molto probabile che lei abbia avuto, in passato, un contatto con il virus delle' Epatite C, da cui sembrerebbe in effetti guarito, considerato che il test della PCR per la ricerca dell'acido nucleico ha dato esito negativo. Tuttavia le consiglio di ripetere il test dell'HCV-RNA per escludere in modo inequivocabile la presenza del virus nell'organismo.
Il virus "C" dell' Epatite a differenza di quello "B" tende a cronicizzare con più facilità, ma nel suo caso sembrerebbe che sia stato eliminato dal suo organismo........... infatti nel suo sangue sono presenti gli anticorpi del virus (HCVAb = positivo)

Dott. Domenico Ferdinando Filomia
Medico Ospedaliero



Il profilo di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA
Risposta del 20 luglio 2004

Risposta di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA


Dimenticavo che l'assunzione di alcuni farmaci può determinare positività alla ricerca dell'HCV Ab e quindi creare una falsa positività

Dott. Domenico Ferdinando Filomia
Medico Ospedaliero



Il profilo di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla