20/08/04  - Informazioni su contaminazioni. - Malattie infettive

20 agosto 2004

Informazioni su contaminazioni.




Domanda del 20 agosto 2004

Domanda


Essendo "ossessionata" dalla possibilità di contaminazione da germi e batteri, chiedo cortesemente quali sono i reali rischi di contaminazione dallo sporco o dal contatto con urine o feci.
Nella speranza di una Vostra risposta, Vi ringrazio e porgo cordiali saluti.
Risposta del 25 agosto 2004

Risposta di MARCO POZZI


Le normali misure igieniche sono le misure più efficaci per una prevenzione delle infezioni da germi patogeni. Ciò significa che lavarsi le mani con normale acqua e sapone, anche quando queste avessero toccato materiale contaminato da germi, è la misura più indicata per una normale detersione. L'utilizzo di detergenti aggressivi è solo dannoso perchè distrugge il film idrolipidico presente sulla pelle che costituisce una barriera estremamente efficace e protettiva della cute.
Anche per lavare gli alimenti è sufficiente l'utilizzo di normale acqua corrente in modo da eliminare gli eventuali residui terrosi o antiparassitari.
Ovvio che in caso di viaggi in zone dove l'acqua corrente non offre garanzie (ad esempio zone tropicali) è opportuno la disinfezione dell'acqua con prodotti idonei (come ad esempio Amuchina).


Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)



Il profilo di MARCO POZZI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla