22/02/05  - Ipotiroidismo di hashimoto - Malattie infettive

22 febbraio 2005

Ipotiroidismo di hashimoto




Domanda del 22 febbraio 2005

Domanda


mio padre è deceduto da sei anni dopo lunghe lotte contro il morbo di hellison zollingher iperparatiroidismo primitivo nell'ambito di una men 1.nel 2000 ho fatto fare presso la clinica di cisanello in provincia di pisa accertamenti tramite lo studio del dna per vedere se potevo essere per me ed i miei figli portatrice di tale gene.la risposta fù negativa nè io nè i miei figli risultiamo portatori del gene.nel marzo 2003 visto che da 58kg abituali ero passata ad84 e visto che le mille diete fatte non portavano ad alcun risultato mi sono fatta prescrivere le analisi per un controllo della tiroide questi erano i risultati:tsh1,56 ft4 1,02 ab.antiperossidasi tiroidea56 anticorpi anti tireoglobulina 84 all'esame ecografico i risultati erano:lobo dx 14x11x42mm lobo sn12x11x30mm tiroide di dimensioni modestamente ridotte ad ecostruttura disomogenea e ipocogena(+)mi fù quindi diagniosticato ipotiroidismo di haschimoto e da allora assumo tutti i giorni eurotirox 100.nel mese di settembre ho fatto un controllo con risultato di analisi:tsh 2'22 ft4 1'10 ab anti-tpo 47 ab anti-tireoglobulina 89 ecografia:lobo dx 13x10x41 lobo sn 9'00x9'00x30 volume tiroideo stimato 4'04 ml.tiroide di dimensione ridotta a sn ad ecostruttura disomogenea e ipocogena(+)lobo dx in sede apicale area ipoecogena mal definita di mm 10.mi è stato detto che ho un nodulo ma che non si poteva ben definire in quanto avevo una forte tiroidite di ricontrollare dopo 6 mesi con analisi ed ulteriore ecografia.ieri ho ritirao le analisi ,premetto che ero riuscita nel frattempo a tornare al peso di 57kg.nelle ultime tre settimane(cosa per me inconcepibile e che m'innervosisce molto)sono arrivata a pesare 65kg faccio presente che faccio solo colazione e cena con thè e biscotti.comunque la mattina ho mani molto gonfie mi gonfiano esageratamente le vene del braccio dx ho forissime emicranie alle quali con niente riesco a porre rimedio ho le mani sempre fedde la dx spesso perde sensibilità al dito mignolo ed anulare ,non ho più tessuto cartilagineo al ginocchio sn e mi hanno già preventivato una protesi e niente altro,sono apprensiva ,tachicardica e soffro di continui e forti dolori alle spalle ,collo,ginocchia,anche,schiena,caviglie.stò perdendo la forza che ho sempre avuto nelle mani.spesso ho attacchi di dissenteria.il risutato delle mie ultime analisi è stato il seguente:tsh 0'59 ft4 1'38 ab anti-tpo 175 ab anti-tireoglobulina 231.devo aspettare il 17 marzo per l'ecografia ma sono molto preoccupata perchè ho notato che le analisi in pochi mesi sono variate molto e poi il mio medico non mi dà alcuna spiegazione che mi possa spiegare quello che mi stà accadendo.quello che vorrei sapere,sempre se possibile,è,con parole semplici che cos'ho in definitiva,come posso curarmi e se nel caso sia opportuno far controllare i mie bambini di 13 e 9 anni.ringrazio molto e spero in una vostra risposta in quanto sono molto preoccupata.grazie.micaela
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla