15/02/05  - Malformazione agli ureteri - Salute maschile

15 febbraio 2005

Malformazione agli ureteri




Domanda del 15 febbraio 2005

Domanda


Gent. dottori, Vi scrivo perche' dopo vari episodi di febbri curate con antibiotici mi son stati trovati 2 reflussi (quello a dx molto piu' "accentuato") dovuti a una malformazione congenita degli ureteri (l'urologo mi ha detto che sono a forma di "ferro di cavallo").Ora, visto che ho ancora diversi esami da fare x sapere come procedere ,(tra cui uroflussometria, esame urodinamico, cistografia e urografia) mi è stato anticipato che probabilmente dovro' fare un'operazione agli ureteri ... Le mie domande sono : - potro' avere complicazioni dopo questo intervento? - se tra qualche anno (3, 4) volessi diventare mamma, ci saranno problemi nella gravidanza?(ora ho quasi 24 anni) - ai reni ho fatto per ora solo una ecografia dove mi è stato detto che sembrano apparentemente a posto...dopo l'urografia, se anche questa risultera' ok, l'esito sara' attendibile? Mi spiego meglio : devo eseguire altri esami e se si' quali per star tranquilla e esser sicura che i miei reni "funzionano" bene? (mi riferisco a insufficienza renali, etc) Grazie 1000 e in anticipo della risposta...spero veloce perche' ho abbastanza paura per il mio intervento. Grazie ancora.
Risposta del 18 febbraio 2005

Risposta di ENRICO PISANI


Se il reflusso ureterovescicale è accertato l'unica soluzione alla Sua età è l'intervento chirurgico.Viene definito URETEROCISTONEOSTOMIA è oramai codificato e permette di ottenere ottimi risultati in mani esperte.Per darLe maggiore tranquillità Le dirò che questa tecnica viene comunemente usata nel trapianto di rene quando si deve connettere la vescica del ricevente con l'uretere del donatore.Come è noto i risultati sono ottimi.
Se l'intervento ha buon esito non vi sarà alcun problema in gravidanza.

Prof. Enrico Pisani
Specialista in Urologia
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Universitario
MILANO (MI)



Il profilo di ENRICO PISANI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Attività fisica e calo del testosterone
Salute maschile
29 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Attività fisica e calo del testosterone
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli