11/02/05  - Otorinolaringoiatria - Malattie infettive

11 febbraio 2005

Otorinolaringoiatria




Domanda del 11 febbraio 2005

Domanda


Salve, la mia domande è cosè l'edema nasale? Qualè la terapia migliore per curarlo? E sopratutto se il soggetto interessato contratto da edema, già assume una terapia costante di farmaci per cure ansiolitiche, l'assunzione dei farmaci per la cura dell'edema portano a quali controindicazioni? Quale è il modo corretto per assumere entrambe le tereapie?
In attesa di vostre risposte ringrazio e saluto.

Risposta del 15 febbraio 2005

Risposta di ALESSANDRO ROMANO


L'edema nasale mono o bilaterale è u'ispessimento della mucosa nasale dei turbinati e può essere di origine allergica e discontinua o di origine neurovegetativa in genere continua, tutto l'an no ma con alternanze nella giornata e presente quasi sempre nelle ore notturne.

Inizialmente si può provare con uno sprayi cortisonico nasale come l'aircort (unapplicazione al dì la mattina per un periodo variabile di uno o piu' mesi) ed eventualmente con un vasocostrittore tipo Otrivin pediatrico una sola volta la sera prima di coricarsi.


Se ciò non dovesse risolvere non rimane che la terapia chirurgica mediante laser per ridurre i turbinati ed al primo intervento si potrebbe già avere una buona risoluzione del problema di un 70-80 % .

Dott. alessandro romano
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
Specialista attività privata
ROMA (RM)



Il profilo di ALESSANDRO ROMANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla