23/02/05  - Per il dott.  Cervone De Martino - Scheletro e Articolazioni

23 febbraio 2005

Per il dott. Cervone De Martino




Domanda del 23 febbraio 2005

Domanda


Gentile dottore la ringrazio per la sua attenzione e faccio presente che sono una laureanda in Scienze Biologiche per cui non svolgo una professione ma faccio attualmente attività di ricerca all'università; non assumo anticoncezionali nè faccio alcun tipo di terapia ormonale, anche se ho un lieve squilibrio ormonale (aumento della peluria)per il quale il gincologo mi vorrebbe far prendere solo per dieci giorni al mese Androcur ma, a causa del numero di piastrine che da diverso tempo si aggirano sempre intorno a 350000, io non sono molto convinta di iniziare tale terapia anche se si tratta di soli tre mesi. In relazione ai quesiti da lei chiesti le rispondo che non faccio palestra, ma tutti i giorni faccio 30 minuti di cyclette a casa;non ho avuto gravidanze, uso il computer per almeno tre-quatrro ore al giorno e dove abito non ci sono antenne per telefonie mobili. Mi parlava di artralgia reumatica, di che tipo di patologia si tratta, quali sono le cure e quali altri esami da effettuare? è una patologia di natura infiammatoria? Certa di una sua nuova risposta in virtù dei nuovi dati aggiunti, la ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti Tiziana
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Scheletro e articolazioni
16 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Scheletro e articolazioni
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Scheletro e articolazioni
26 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni