23/11/04  - Prostatite - Salute maschile

23 novembre 2004

Prostatite




Domanda del 23 novembre 2004

Domanda


Salve ho 37 anni, circa un mese fa ho effettuato una ecografia-transrettale dalla quale si evince una prostatite cronica a livello lobo del lobo medio 15*15*18mm. La terapia che mi è stata prescritta consta in agumentil 1+1 per 10gg.+ misofenac 1 per 10gg. Ho frequenti minzioni, stato di malessere generale,inoltre nelle ultime due settimane ho iniziato ad avvertire un dolore al testicolo sx, che oramai è diventato costante impedendomi di svolgere una normale vita quotidiana.Preciso che, in particolare al mattino, entrambi i testicoli si ritraggono quasi a scomparire nella parte bassa dell'addome anche per parecchie ore.Assumo questi farmaci da 4gg. ma i dolori non accennano a diminuire, sono seriamente spaventato grazie per qualsiasi vostra risposta.
Risposta del 26 novembre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Le informazioni cliniche che ci fornisce non permettono purtroppo di comprendere a fondo la sua situazione clinica. Ha fatto delle valutazioni colturali sulle urine , sul secreto prostatico, sullo sperma? Cosa mostra l'ecografia a livello delle vescicole seminali e della vescica? Ha fatto una ecografia delle borse scrotali? Solo la possibilità di disporre di questi dati ed una valutazione clinica diretta possono portarci ad una diagnosi più precisa e ad una terapia mirata . Cordiali saluti. Dr.Giovanni Beretta andrologo urologo.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Attività fisica e calo del testosterone
Salute maschile
29 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Attività fisica e calo del testosterone
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli