14/02/05  - Rapporto sessuale a rischio - Malattie infettive

14 febbraio 2005

Rapporto sessuale a rischio




Domanda del 14 febbraio 2005

Domanda


nel mese di gennaio 2005 ho avuto un unico rapporto sessuale a rischio,cioè il preservativo si è sfilato con la conseguenza di essere venuta a contatto con lo sperma del mio partner.il problema sorge nel momento in cui sono venuta a conoscenza che lui fa uso di sostanze stupefacenti e di conseguenza di siringhe. ora , mi chiedo , quali sono i rischi che corro??quando devo fare le analisi del sangue?subito o devo aspettare 6 mesi??. il mio partner fa uso di siringhe sterili e le sue ultime analisi (HIV ed epatiti) sono negative.è favorevole per me sapere queste notizie??che rischi ha ,lui, di contrarre l'Hiv e/o epatite?? e quali sono i rischi che ricadono sulla mia persona??può un solo rapporto sessuale a rischio aver compromesso la mia salute??grazie per l'attenzione.attendo fiduciosauna risposta ai miei quesiti.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla