29/05/08  - Rieducazione posturale - Scheletro e Articolazioni

29 maggio 2008

Rieducazione posturale




Domanda del 29 maggio 2008

Domanda


Salve, ho 40 anni, e ho fatto qualche anno fa un lungo ciclo di sedute di RPG per dei mal di schiena ricorrenti, da cui ho tratto grande giovamento. Uno dei problemi principali che sono stati evidenziati è che i muscoli posteriori della coscia sono troppo corti, (non so se non siano cresciuti o se siano rattrappiti: io ho passato praticamente tutta la mia vita seduto e non ho mai fatto sport neanche per sbaglio). Un segno di questo problema, ad esempio, è che non posso sedermi per terra con le spalle al muro seguendo l'angolo retto, ma tra schiena e gambe rimane sempre un angolo quasi piatto, costringendo la schiena a curvarsi per seguire l'angolo retto. A quanto pare prima di poter fare RPG vera e propria, dovrei fare dello stretching molto "aggressivo" per estendere questi muscoli con tutti gli annessi. Adesso che i benefici di quel ciclo di sedute vanno scomparendo, mi chiedevo se esiste qualche forma di stretching che abbia effetti permanenti e se sia possibile farla con l'aiuto di un "operatore" visto che in questi anni ho verificato che, per mille motivi, se lasciato a me stesso non concludo nulla. Aggiungo che se cerco di forzare l'estensione di questi muscoli, sento molto dolore e formicolio ai piedi, e che in generale ho una esagerata sensibilità al dolore. grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Scheletro e articolazioni
16 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Benefici dello sport sul tessuto osseo
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Scheletro e articolazioni
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Scheletro e articolazioni
26 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni