08/07/08  - Sintomi neurologici - Mente e cervello

08 luglio 2008

Sintomi neurologici




Domanda del 08 luglio 2008

Domanda


Gent.mi Dottori, ad integrazione di una richiesta di consulto, avente il medesimo oggetto, inviata il 10 giugno u.s., rispetto alla quale non ho ancora ricevuto risposta, vorrei segnalare che proprio questa notte mi è comparso un nuovo sintomo: come molto spesso mi accade mi sono svegliato con un indurimento, associato anche ad una sensazione di alterata sensibilità, della zona del palmo della mano sinistra corrispondente all'anulare e al mignolo; per "sciogliere" questo irrigidimento faccio di consueto dei movimenti di apertura e chiusura del pugno, e tutto diventa normale; questa notte invece ho notato che nei primi dieci secondi di apertura e chiusura del pugno, il mignolo non rispondeva al comando, rimanendo in una posizione di ripiegamento su se stesso; poi finalmente sono riuscito a muoverlo. Il mio pensiero è per un attimo riandato alla malattia che ho temuto fino a qualche mese fa (sclerosi laterale amiotrofica) per cui colgo l'occasione per chiedervi: se il risultato favorevole delle due elettromiografie che ho fatto (una a gennaio, l'altra a maggio) mi può far stare comunque tranquillo da questo punto di vista; quale può essere il significato di questo irrigidimento notturno delle mani (meno frequentemente lo avverto anche alla mano destra) che ormai mi sta tormentando dall'inizio di quest'anno, insieme ai movimenti muscolari involontari di varie parti del corpo e ultimamente all'irrigidimento del naso, che mi provoca dolore alle inserzioni sul setto e sulla zona centrale sotto le narici. Nel ringraziare nuovamente per la disponibilità, porgo cordiali saluti. G.I.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea