19/05/02  - Sintomi strani..........parte II - Mente e cervello

19 maggio 2002

Sintomi strani..........parte II




Domanda del 19 maggio 2002

Domanda


Intanto La ringrazio per l'attenzione. Alune precisazioni: I sintomi da me descritti si presentano purtroppo in tutte le situazioni (al lavoro, con gli amici, in vacanza....) se sono in posizione eretta o seduto (scompaiono da sdraiato) La pressione è nella norma e gli esami cardiologici sono a posto. La piccola ernia iatale riscontratami di recente a detta dei medici non dovrebbe assolutamente causare i sintomi che descrivo. Ho anche dimenticato di dire che i sintomi di dolore al petto e di offuscamento della vista si acutizzano quando cammino causandomi un senso di affaticamento piuttosto pesante. Cos'è l'ORL che ha citato? La saluto ringraziandoLa ancora per l'attenzione.
Risposta del 20 maggio 2002

Risposta di MAURO MILARDI


Per esami ORL intendevo riferirmi ad esami otorinolaringoiatrici al fine di escludere ogni possibile problema (tipo dell'orecchio interno) alla base dei suoi disturbi.
In ogni caso se si dovesse affrontare l'aspetto psicosomatico del problema sarebbe interessante considerare quali sensazioni fisiche "decondizionare", dal momento che certe posizioni del corpo danno precisi stimoli al sistema nervoso e questi possono, a loro volta, essere segnali valutati in modo negativo, pur non essendolo. Le consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta cognitivo comportamentale della sua zona.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Il dolce far niente
Mente e cervello
22 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Il dolce far niente
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente