12/12/04  - Sospetti dolori al torace in corrispondenza con periodo mestruale - Salute femminile

12 dicembre 2004

Sospetti dolori al torace in corrispondenza con periodo mestruale




Domanda del 12 dicembre 2004

Domanda


Spettabile dottore, sono una donna finora in apparente perfetta salute (dati i risultati delle analisi cliniche svolte fino a un mese fa). Sono in leggero sovrappeso. Ciò non mi impedisce di svolgere settimanalmente un po' di attività sportiva (corsa, arti marziali, a volte piscina). Da diversi mesi, tuttavia, soffro di sindrome premestruale, con crisi di umore, malessere generale, stanchezza, depressione, gonfiore, dolori al seno ecc...Ho subito, diversi anni fa, l'asportazione di un'ovaia e degli annessi per una grossa cisti ovarica di tipo sieroso, fatto che non mi ha impedito di concepire e partorire normalmente due figli. Ora sono in prossimità di una mestruazione. L'altro ieri, all'improvviso, ho avvertito una fitta molto intensa al petto, circa all'altezza della quarta costola di destra, dal lato interno, vicino allo sterno. Essendo un dolore lancinante e persistente, ho pensato bene di farmi controllare e mi sono recata direttamente al più vicino pronto soccorso ospedaliero. Mi sono stati fatti degli esami di routine : ECG, auscultazione, analisi del sangue, senza risultati apprezzabili. Visto che soffro anche di ernia iatale, subito i medici hanno interpretato il dolore come di origine gastrica e mi hanno somministrato del Maalox e una flebo di un medicinale contro l'acidità di stomaco. Ma il dolore non è passato. Non mi è stata fatta nemmeno una lastra al torace. Dimessa dall'ospedale sono rientrata a casa con il dolore intercostale sempre vivo, anche se leggermente attenuato. Ho trascorso l'intera giornata di ieri debole e stanca e perciò mi sono messa in decubito ed ho cercato di riposare il più possibile. Ho mangiato regolarmente, senza problemi di bruciori di stomaco, nonostante la posizione di decubito. Poco fa, durante il sonno, mi sono risvegliata in preda ad un forte dolore all'avambraccio sinistro, seguito, a pochi minuti di distanza da trafitture profonde al torace, dal lato sinistro, quasi in corrispondenza del cuore. Sono pallida e astenica. Di che cosa potrebbe trattarsi?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gambe sane a prova di solleone
Salute femminile
06 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe sane a prova di solleone
La forza della bellezza contro il cancro
Salute femminile
05 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
La forza della bellezza contro il cancro
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea