10/01/05  - Stress? - Mente e cervello

10 gennaio 2005

Stress?




Domanda del 10 gennaio 2005

Domanda


Salve ,ho 56 anni sono sposata, faccio sport in palestra da 15 anni,controllo peso e alimentazione quindi non dovrei avere problemi invece ciò che non mi va giù è la piega che ha preso la mia esistenza con due madri anziane(la mia e quella di mio marito, nevrotica) che limitano fortemente la mia libertà.Con mia madre dalla morte di mio padre esco tutti i giorni a passeggio anche 2 volte al giorno perchè ha bisogno di compagnia ,pur avendo la lucidità di una ventenne.M sento legata ,costretta, non ho grossi svaghi e la vita se ne va monotona.Capisco che gli anziani vanno accuditi ma sono cosi stanca, svuotata.Come posso razionalizzare il mio malessere ed accettarlo?Grzie per la cortese attenzione
Risposta del 13 gennaio 2005

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


dalla sua lettera sembra di capire che lei è "annoiata" della sua vita e, forse, è anche un poco depressa. Certo non basta la palestra e il controllo dell'alimentazione per essere felici! Mi sembra che le sue giornate si svolgano in modo troppo prevedibile, una uguale all'altra, senza mai un "guizzo" di brio.
Lei è davvero ammirevole a prendersi cura delle due madri in modo così assiduo, ma eviti di far ruotare tutta la sua vita attorno a questo. Stabilisca quanto tempo dedicare alle due madri, e poi si inventi degli interessi e delle occupazioni sue, in cui esprimere le sue risorse. Riveda la sua vita sociale e valuti se ne è soddisfatta o se c'è qualche aggiustamento da fare. Non so dove lei abiti, ma la invito a informarsi se dalle sue parti esistono gruppi che si trovano per fare qualcosa assieme: può essere andare a teatro, a visitare una città, a studiare una lingua straniera, a ricamare o fare i fiori di carta. Qualsiasi cosa va bene, purchè metta in movimento la voglia di incontrare altre persone e fare qualcosa di concreto. La palestra va benissimo, ma il rischio è che la induca ad una chiusura narcisistica. Perciò provi a ritrovare il contatto con la sua parte più vera e creativa, eventualmnete facendosi anche aiutare da uno specialista che potrebbe valutare se vi è presenza anche di Depressione .Auguri!

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea