12/06/08  - Tosse secca persistente e bruciore - Malattie infettive
Home » L'esperto risponde » Tosse secca persistente e bruciore

12 giugno 2008

Tosse secca persistente e bruciore




Domanda del 12 giugno 2008

Domanda


da un anno soffro del disturbo in oggetto: in particolare, quando mi corico e durante la notte quando cambio posizione. Quando tossisco sembra che in gola ci siano 2 corpi estranei che sfregano fra di loro e producono una specie di bruciore, causando la tosse. Ho fatto i raggi al torace, la spirometria la prova della TBC e gli esami per il reflusso gastroesofageo. Vanno tutti bene. Cosa posso fare? Questa Tosse mi sta condizionando la vita, anche a mio marito che la notte dorme davvero male. Grazie
Risposta del 16 giugno 2008

Risposta di FRANCESCO GEDDA


Le suggerirei di eseguire una visita otorinolaringoiatrica: la letteratura scientifica degli ultimi anni ha distinto il reflusso gastro-esofageo da quello laringo-faringeo e l'esclusione del primo non è diagnostica anche per il secondo

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Il profilo di FRANCESCO GEDDA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive


Potrebbe interessarti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Malattie infettive
19 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Vacanze all’estero: attenzione alle zanzare
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla