Adamas presenta il nuovo Buffer con vera polvere di diamante

28 febbraio 2018

Cura della persona, Adamas

Adamas presenta il nuovo Buffer con vera polvere di diamante





Ci sono Buffer e Buffer, ma quelli che presenta ADAMAS sono una vera rivoluzione per l'estetica, perché rimuovono delicatamente pelle secca e callosità rendendo l'epidermide liscia e vellutata. La straordinaria tecnologia delle raspe firmate ADAMAS è dovuta alla presenza di vera polvere di diamante che conferisce loro una straordinaria durezza consentendo una facile e delicata rimozione delle secchezze e callosità. L'innovativo Buffer ADAMAS si può utilizzare su tutto il corpo in quanto disponibile in tre diverse granulometrie:

• Verde - abrasione forte, indicata per le zone più dure e callose come i talloni e l'alluce;

• Nero - abrasione media, per esfoliare delicatamente le zone più delicate dei piedi e il gomito;

• Rosso - abrasione leggera, da utilizzare nelle zone più sensibili e morbide come le dita e il palmo delle mani.

Il suo utilizzo può essere differenziato in base all'azione che si vuole ottenere. Infatti se utilizzato a secco si otterrà un risultato più deciso, mentre se si desidera un'azione più delicata e leggera si consiglia di utilizzarlo con l'acqua. Inoltre, la sua impugnatura ergonomica e la sua "idrorepellenza" gli permettono di essere usato senza problemi anche in acqua. Facile da pulire e disinfettare perché la sua particolare trama non trattiene residui.

Prezzo 24,50 euro il buffer.



Dalle aziende:

Tutti i prodotti di Cura della persona (94)

Vedi anche:


Potrebbe interessarti
Iperpigmentazione: come trattare le macchie della cute
Pelle
24 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Iperpigmentazione: come trattare le macchie della cute
Pelle più giovane con i trattamenti giusti
Pelle
18 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Pelle più giovane con i trattamenti giusti
Smagliature e strie: l’importanza della prevenzione
Pelle
14 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Smagliature e strie: l’importanza della prevenzione
L'esperto risponde