Intestino a posto con Aboca

18 aprile 2018
Aboca

Intestino a posto con Aboca



I problemi di irregolarità intestinale hanno un grosso impatto sulla salute e sulla qualità di vita. La diarrea è caratterizzata da un aumento della secrezione e da un ridotto assorbimento dei liquidi, causati da un aumento della motilità intestinale. È un fenomeno che si associa ad uno stato di irritazione e di infiammazione della mucosa intestinale dovuta a cause di diversa origine. Oltre al disagio e al dolore, la diarrea presenta il rischio di disidratazione, la perdita di vitamine e minerali e uno squilibrio della flora batterica intestinale.
Mentre la sindrome dell'intestino irritabile, o IBS, è una condizione dell'intestino per lo più caratterizzata da dolore, gonfiore, distensione e fastidi addominali, associati o meno a variazione dell'aspetto delle feci e ad irregolarità intestinale, quali stipsi, diarrea o alternanza di entrambe. L'IBS si manifesta con intensità diversa attraverso molteplici sintomi, variabili da persona a persona e può condizionare la qualità della vita.

Per queste due patologie dell'intestino Aboca ha messo a punto due nuovi prodotti Lenodiar e Colilen IBS
Lenodiar, è un prodotto disponibile in due formulazioni per il trattamento della diarrea di adulti e bambini. Nella formulazione pediatric agisce grazie ad Actitan-F e in quella adulti ad Actitan-P entrambi complessi molecolari vegetali frutto della ricerca Aboca che riducono le scariche diarroiche e normalizzano la consistenza delle feci, favorendo un rapido equilibrio delle funzioni intestinali. Inoltre i due prodotti contrastano l'infiammazione della mucosa intestinale, presente in caso di diarrea, grazie a due meccanismi d'azione: azione protettiva, ottenuta attraverso la formazione di un film ad effetto barriera che limita il contatto con microrganismi e agenti irritanti; azione antiossidante, che contrasta l'irritazione della mucosa.
Inoltre il prodotto favorisce il rapido recupero della funzionalità intestinale e l'equilibrio della flora batterica (microbiota). Per il suo meccanismo di azione il prodotto agisce rispettando la fisiologia dell'intestino e senza provocare stipsi.

Per il trattamento dei sintomi dell'intestino irritabile è invece disponibile Colilen IBS che agisce grazie al suo complesso molecolare brevettato ActiMucin, composto da Resine, Polisaccaridi e Polifenoli. ActiMucin, tramite un meccanismo di tipo meccanico-fisico, interagisce con la superficie mucosale intestinale formando un film protettivo che protegge la mucosa dal contatto con le sostanze irritanti.
Per il suo meccanismo protettivo, riduce gradualmente i disturbi intestinali e, a seconda dell'intensità del disturbo, si consiglia di protrarre il trattamento da 2 a 6 settimane e di ripeterlo all'eventuale ripresentarsi dei primi sintomi.





Dalle aziende:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube