Mantenere la funzionalità epatica con il liofilizzato di fegato

07 dicembre 2019

Guna

Mantenere la funzionalità epatica con il liofilizzato di fegato


Oggi sono molto diffusi i disturbi della funzionalità epatica: epatiti virali, steatosi epatica da alcol, steatoepatite non alcolica (NASH) associata ad obesità e a sindrome metabolica, epatopatie da farmaci o da agenti tossici, oltre al fisiologico decadimento della funzione epatica dovuto all'età.

Le parziali capacità riparative e rigenerative del fegato, in particolari condizioni, sono note da tempo ma solo negli ultimi anni si è potuto evidenziare che queste capacità attengono principalmente alle cellule epatiche in generale ed in particolare alla componente di cellule staminali adulte di cui il fegato è particolarmente ricco.

Recenti studi hanno evidenziato che l'impiego di particolari liofilizzati epatici, con cellule ricche in microvescicole chiamate "esosomi", sono risultati attivi nella regolazione della funzionalità dell'epatocita con cui entrano in contatto. In questi liofilizzati è significativamente elevata la presenza di esosomi, cioè di "carrier" in grado di trasportare sostanze nutritizie come aminoacidi, proteine, vitamine, oligoelementi, e soprattutto microRNA (miRNAs), fondamentali per sostenere i processi riparativi e rigenerativi delle cellule epatiche.

Epatoguna, è una soluzione nutraceutica di GUNA, a base di fegato liofilizzato di suino Neorland®. Questo integratore alimentare è ricco di colina - nutriente essenziale appartenente al gruppo di sostanze lipotrope, utile a mantenere la funzione epatica in salute favorendo, in particolare, il metabolismo intraepatico dei lipidi e il controllo dell'omocisteina - e di estratto di thè verde, protettivo e antiossidante per il parenchima epatico: il prodotto, grazie all'azione sinergica dei suoi componenti attivi, contribuisce quindi a mantenere la fisiologica funzionalità del fegato.

 



Dalle aziende:

Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube