il nutraceutico coadiuvante nel trattamento delle patologie tendinee

03 febbraio 2020

Uriach

il nutraceutico coadiuvante nel trattamento delle patologie tendinee



Tendisulfur® Forte, il nutraceutico coadiuvante nel trattamento delle patologie tendinee

Integratore alimentare a base di Metilsulfonilmetano, Collagene idrolizzato, D-glucosamina, Condroitin-solfato, Arginina, Lisina, con estratti vegetali di Boswellia, Curcuma e Mirra e con Vitamina C.

FORMA FARMACEUTICA: 14 bustine
-Senza Glutine
-Senza Lattosio
-Doping Free (Play Sure Doping Free)

DESCRIZIONE
IlMetilsulfonilmetanoè un donatore diretto diZolfobiologicamente attivo. Il Metilsulfonilmetano ha un'alta tollerabilità gastrica. Lo zolfo riveste un ruolo fondamentale a livello del collagene; essendo fondamentale per la conformazione tridimensionale delle fibre mature.

LaBoswellia serratatitolata al 30% in AKBA (acido acetil-11-keto-boswellico), laCommyphora myrrhatitolata in furanodieni e laCurcuma longatitolata in curcuminoidi sono sostanze naturali note nella tradizione fitoterapica.
Tra le molecole estratte, quelle presenti inTENDISULFUR®FORTEsono tra le più attive.
In associazione, Boswellia e Curcuma sono indicate per il loro effetto benefico sulla funzionalità articolare.

LaVitamina Ccontribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione delle cartilagini.

LeFibre Collageneditipo IeIIcostituiscono dal 95 al 99% della struttura tendinea. Sono importanti per la loro capacità di donare resistenza nei momenti di maggior trazione a carico del tendine, ricoprendo così un ruolo di primaria importanza per la corretta funzionalità.

LaGlucosamina-solfatoe ilCondroitin-solfatosono strutture polisaccaridiche presenti a vari livelli di diversi distretti corporei come cartilagine articolare, giunzioni miotendinee e osteotendinee.

L-arginina, inTENDISULFUR®FORTEad alto dosaggio, eL-lisinasono aminoacidi precursori di molecole che ricoprono un ruolo strategico.

MODO D'USO
Si consiglia di assumere2 bustineal giorno per almeno 14 giorni, seguite da un utilizzo prolungato secondo necessità di1 bustinaal giorno.
Sciogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere d'acqua abbondante, mescolare bene fino all'ottenimento di una soluzione omogenea e assumere immediatamente.
Assumere preferibilmente il contenuto delle bustine a stomaco pieno, dopo i pasti principali (pranzo e cena).
TENDISULFUR®FORTE può essere assunto anche da soggetti con intolleranza o sensibilità al glutine e al lattosio.

AVVERTENZE
In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l'uso del prodotto è sconsigliato. Se si stanno assumendo farmaci, è opportuno sentire il parere del medico.

INFORMAZIONI
La LineaTENDISULFUR®comprende ancheTENDISULFUR®PRO, in bustine, con Bromelina.



Dalle aziende:

Vedi anche:


Ultimi articoli
70… e adesso?
09 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
70… e adesso?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube