Pelle disidratata dopo le vacanze?

28 settembre 2020
Rilastil

Pelle disidratata dopo le vacanze?



Xerolact olio detergente e elasticizzante olio di Rilastil

Il sole e il mare mettono a dura prova la pelle, che a settembre spesso risulta secca e fragile; Xerolact Olio Detergente e Elasticizzante Olio di Rilastil sono trattamenti altamente emollienti e restitutivi perfetti per contribuire al benessere della pelle in questa stagione.

Come primo step Xerolact Olio Detergente, da utilizzare sotto la doccia, è perfetto per la secchezza della pelle o xerosi, spesso causa di intenso prurito ed altri fastidi. Il prurito contribuisce a rendere la pelle ancora più fragile e sensibile e spesso colpisce le persone con pelle a tendenza atopica: è importante ricorrere a detergenti senza sapone e dall'elevata tollerabilità cutanea.

L'azione lenitiva allevia il fastidio causato dalla secchezza grazie alla presenza di attivi specifici come il sodio lattato e la glicerina, che restituiscono idratazione alla pelle, e l'olio di mandorle dolci e crusca di riso, ad azione relipidante. Inoltre grazie alla niacinamide Xerolact Olio Detergente favorisce il ripristino della funzione barriera e protegge dagli effetti disidratanti dell'acqua calcarea.

Clinicamente testato, formulato per ridurre al minimo il rischio di bruciore agli occhi, formulato senza derivati del grano e testato per Nickel, Cobalto, Cromo, Palladio e Mercurio.


Siccome la perdita di elasticità porta ad una maggiore vulnerabilità della pelle, accelerandone i processi di invecchiamento e rilassamento ed aumentandone la sensibilità, il secondo step è l'applicazione di Elasticizzante Olio, un trattamento corpo specifico per contrastare le problematiche dovute alla mancanza di elasticità, come nel caso di cute anelastica e disidratata.

Ad azione altamente emolliente e restitutiva, contiene selezionati oli vegetali (Olio di Argan, Jojoba, Oliva, Crusca di riso e Plukenetia) ed è arricchito con Vitamina E, Vitamina F e Omega 3, 6 e 9.

Senza conservanti e derivati del grano, non comedogenico, ipoallergenico, testato clinicamente, dermatologicamente e per Nickel, Cobalto, Cromo, Palladio e Mercurio.





Dalle aziende:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa