Bion3, l'integratore che risponde al rinnovato bisogno di supporto al sistema immunitario

19 febbraio 2021
P&G

Bion3, l'integratore che risponde al rinnovato bisogno di supporto al sistema immunitario


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter
 compresse di Bion3 con vitamina C, D e Zinco


Dalla "Salute" al "Benessere": la proposta di P&G Health in tempo di Covid-19


Sempre più attenti alla cura di sé, i consumatori italiani ispirano le innovazioni della divisione di P&G dedicata alla salute. Un comparto che si rafforza oggi con il lancio di Bion3, l'integratore che risponde al rinnovato bisogno di supporto al sistema immunitario.

Quando COVID-19 è diventato una pandemia globale, la vita quotidiana di tutti è cambiata radicalmente. Con essa, è cambiata anche la percezione dei prodotti per la salute e il benessere: i consumatori si sono resi conto di quanto il cambiamento delle abitudini alimentari e i maggiori livelli di inattività possano avere un impatto sulla loro salute.

Nel mondo Health, come in altri settori, la pandemia ha dunque accelerato trend già in atto. Una transizione dal concetto di "cura" a quello più ampio e olistico di "benessere", che i consumatori di oggi stanno compiendo alla ricerca di prodotti e marchi affidabili, sicuri ed efficaci, ai quali fare riferimento anche per il supporto quotidiano alla propria salute.

Proprio per rispondere a questi bisogni, Procter & Gamble ha deciso di rinnovare il suo impegno e di lanciare anche in Italia l'integratore alimentare in compresse Bion3. Appena sbarcate sul mercato italiano, le compresse di Bion3 con vitamina C, D e Zinco [1] supportano le difese immunitarie dall'interno grazie a una formulazione 3-in-1 unica che combina microrganismi, vitamine e minerali.

Un lancio che intercetta i nuovi bisogni dei consumatori e con cui P&G rafforza la propria Divisione Health Care, l'unità di business che offre una vasta gamma di prodotti in diversi settori dell'Oral e Personal Health Care. Con oltre 3.500 dipendenti la Divisione Health Care di P&G può vantare una delle più ampie presenze geografiche nel mercato Consumer Health a livello globale: America del Nord e America Latina, Europa Occidentale, Centrale e Orientale, Asia Pacifica, Medio Oriente e Africa, Australia e una piccola presenza in Cina. Grazie alla sua portata globale, alla profonda conoscenza dei consumatori, all'innovazione, alla sua forza a livello di brand e di catena distributiva, la Divisione Health Care di P&G è in una posizione unica per competere in questo segmento a rapida crescita, impattando positivamente sulla vita dei suoi consumatori, sulla società e sul mondo.

Al centro di tutto, come sempre per P&G, il consumatore: «Con Bion3 vogliamo rispondere alle mutate esigenze dei consumatori e offrire loro soluzioni in grado di dare risposte al rinnovato interesse verso la cura della propria salute. Capire e anticipare le esigenze dei nostri consumatori, oggi e domani, è fondamentale per mettere a punto soluzioni innovative. Poche altre aziende nel nostro settore possono vantare un portfolio di brand e tecnologie ampio, profondo e vario come quello di P&G. I nostri marchi sono in ogni stanza della casa, vengono usati praticamente ad ogni ora del giorno e ciò ci permette di conoscere in maniera approfondita i bisogni dei nostri consumatori, aiutandoci ad individuare i problemi da risolvere e i desideri a cui le innovazioni di P&G possano venire incontro» dichiara Marco Faraone, Vice Presidente P&G Personal Health Care Italia.

Ed è proprio da questo ascolto, da sempre cifra distintiva di P&G, che nasce l'impegno nella categoria degli integratori a supporto delle difese immunitarie, tema sul quale la pandemia ha avuto un notevole impatto aumentando la sensibilità dei consumatori e triplicando l'interesse rivolto a questo tipo di prodotti [2].

Dalla ricerca condotta a luglio 2020 da Ipsos [3] per P&G, emerge che l'82% degli italiani negli ultimi sei mesi (quindi da gennaio 2020) ha cercato di supportare le proprie difese immunitarie e il 46% lo ha fatto assumendo vitamine, minerali e integratori. Il 15% degli italiani, per stimolare il sistema immunitario. ha comprato vitamine, minerali e integratori alimentari specificatamente a causa del Covid-19. Inoltre, le persone che sono state maggiormente toccate dal Covid-19 [4] hanno dichiarato di essere più interessate della media a voler rinforzare il proprio sistema immunitario in futuro (90% vs 82%) e di aver comprato più elementi per stimolare il sistema immunitario specificatamente a causa del Covid-19 (27% vs 15%).

«La ricerca IPSOS - commenta Marida Lisi, Direttore Comunicazione Scientifica P&G Health Care Italia - mette in luce come i consumatori italiani siano attenti e cerchino prodotti e marchi sicuri, efficaci ed affidabili [5]. Riteniamo che, in un tempo così difficile, pieno di "fake news", sia importante sapere che sono sempre la serietà e la professionalità a fare la differenza: tanto per le aziende e i prodotti sul mercato, quanto per i farmacisti. Con Bion3 abbiamo voluto portare sul mercato italiano la serietà di un prodotto già leader in Francia in grado di supportare dall'interno il nostro sistema immunitario attraverso una esclusiva formulazione 3 in 1 che fornisce nutrienti come vitamina C, D e Zinco, che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. Bion3 è una compressa stratificata e i tre strati sono composti da una combinazione unica di 3 ceppi di microrganismi e un mix di 12 vitamine e 7 minerali. Lo speciale rivestimento brevettato [6] permette ai 3 ceppi di microrganismi (Lactobacillus gasseri PA 16/8, Bifidobacterium bifidum MF20/5, Bifidobacterium longum SP 07/3) di sopravvivere al passaggio attraverso lo stomaco, permettendo a più del 90% dei microrganismi di arrivare vivi nell'intestino [7]. Il lancio di Bion3 è un altro esempio concreto di come P&G investa nella salute, innovando e rafforzando il comparto, a partire sempre dai bisogni dei suoi consumatori».

Quello di Bion3 non è il primo lancio italiano della Divisione Health di P&G nel mondo degli integratori alimentari. Apripista, ZzzQuil Natura, l'integratore alimentare a base di melatonina, vitamina B6 ed estratti botanici che fornendo 1 mg di melatonina aiuta ad addormentarsi [8]. Lanciato poco più di un anno fa, ZzzQuil propone una soluzione che nasce, ancora una volta, dallo studio dei bisogni esistenti. Un ascolto attento dal quale è emerso che il 77% degli italiani si sveglia stanco, e che 7 su 10 hanno problemi ad addormentarsi a causa di stress, vita frenetica e abitudini sbagliate [9]. ZzzQuil, veicolato con una campagna dal tono positivo (#hosolodormitomeglio) in televisione, social e farmacie, racconta una storia di innovazione che ha riguardato sia il prodotto - pastiglie gommose - che il modo di comunicarlo e di portarlo nel punto vendita. Un lancio di enorme successo che ha permesso a ZzzQuil di diventare leader del mercato dei prodotti



[1] Le vitamine D, C e lo zinco contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

[2] Dati w11 2020 IQVIA riferiti a Vitamine, minerali, immunostimolanti.

[3] Ricerca commissionata nel 2020 da P&G a Ipsos Suisse SA su un campione rappresentativo di 300 uomini e donne di età compresa tra 18 e 75 anni in tutta Italia (con quote ponderate in base a sesso, età e regione). Le interviste sono state condotte con metodologia CAWI (Computer Assisted Web Interviewing) tramite Panel online tra il 16 e il 24 luglio 2020.

[4] Sulla base delle risposte di 82 partecipanti che hanno affermato che Covid-19 ha avuto un impatto su di loro e sulle loro famiglie indicando un punteggio tra 7 e 10 in una scala da 0 a 10, dove 0 = "non ha avuto alcun impatto" e 10 = "ha avuto un impatto totale"

[5] I partecipanti hanno indicato se le 26 affermazioni proposte descrivessero adeguatamente o meno ogni brand di vitamine, minerali o altri integratori alimentari che hanno assunto negli ultimi 6 mesi per rafforzare il proprio sistema immunitario.

[6] Forma di somministrazione orale con microrganismi, provvista di un rivestimento che comprende almeno due eteri di cellulosa (brevettato, EP 1 753440 B1).

[7] Il modello in vitro utilizzato è stato il modello gastrointestinale TNO (TIM-1). Questo modello simula il tratto gastrointestinale ed è stato utilizzato per studiare la sopravvivenza dei batteri durante il passaggio gastrointestinale.

[8] La melatonina contribuisce alla riduzione del tempo necessario per addormentarsi. L'effetto benefico si ottiene assumendo 1 mg di melatonina, poco prima di coricarsi.

[9] Ricerca commissionata nel 2019 da P&G Vicks a Squadrati e realizzata su un campione di oltre 1.500 italiani (*campione età 18‐64 anni, proporzionale alla popolazione residente in Italia per sesso, età e regioni).

Tags:

Dalle aziende:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa