Aborto

29 ottobre 2015

Aborto




24 ottobre 2015

Aborto

Buona sera Dottore, sono una ragazza di 33 anni, mamma di una bimba di 5anni, le scrivo perché vorrei un suo parere in merito alla vicenda che mi è capitata a giugno 2015.
Purtroppo a giugno ho avuto un aborto alla 19 settimana inizialmente si pensava a problemi di coagulazione, dopo essermi sottoposto alla tutti gli esami della trombofila è risultato che tutti gli esami sono perfetti. vorrei chiederle: la ginecologa per prevenzione vorrebbe farmi fare per un eventuale gravidanza eparina di clexane 4000 x nove mesi, lei cosa ne pensa? non avendo problemi di sangue se assumo per cosi tanto tempo queste punture cosa potrebbe capitarmi? grazie mille

Risposta del 29 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se è forte il sospetto che l'aborto sia stato provocato da fenomeni trombotici, è corretto proporre una terapia preventiva con piccole dosi di eparina. Un secondo incidente sarebbe drammatico e ogni modo per evitarlo è giustificato. Non le può capitare nulla di grave, l'eparina non è nociva per il feto.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube