Aborto interno con raschiamento

28 novembre 2018

Aborto interno con raschiamento




21 novembre 2018

Aborto interno con raschiamento

Mia moglie ha subito un raschiamento per aborto interno il 26/10/2018, prima del raschiamento le bhcg erano a 87000, dopo il raschiamento sono passate a 37000, dopo 4 gg (30/10) a 11000, il 06/11 a 98, il 13/11 a 178 e il 20/11 (a 25 gg dal raschiamento) a 51.
Preciso che la gravidanza era gemellare con numerose perdite ematiche, con primo aborto il 17/10, ma con secondo embrione dotato di BCE nella eco del 19/10, fino all'epilogo del 26/10.
E' normale l'abbassamento delle bhcg, ci hanno detto dovrebbero azzerarsi, ma in quanto tempo?

Risposta del 28 novembre 2018

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO PASSARO


Buonasera. Innanzitutto bisogna fare una ecografia in quanto anche dopo un raschiamento potrebbero esserci residui della gravidanza che continuano a produrre hcg: se l'ecografia è ok non bisogna preoccuparsi in quanto l'eliminazione dal circolo sanguigno varia da donna a donna. L'importante è comunque ripetere le bhcg fino al quasi azzeramento (max 5-10).

Dott. Roberto Passaro
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Acerra (NA)

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa