Accertamenti  cardiologia

08 maggio 2015

Accertamenti cardiologia




03 maggio 2015

Accertamenti cardiologia

Buongiorno per favore ho bisogno di sapere cosa vuole dire: ECG ANORMALE: IPERTROFIA VANTRICOLARE SINISTRA, ALTERAZIONI T AI LIMITI, DERIV. INF, Freq63, PR148, QRSD82, QT424, QTc434, ASSE: P11, QRS-12, T-5. Due anni fa ho avuto un TIA e da qui hanno cominciato degli problemi: emicrania cronica giornaliera, obesita severa (in due anni sono aumentata di peso 19kg ), molto spesso attacchi che cominciano con dolori forti al petto poi tutta la parte sinistra dalla testa fine a piede fatica a respirare forti giramenti di testa aumento della pressione (197/112/118 ). Ogni visita che ho fatto dicono che non è niente però io continuo a stare male. Dopo TIA ho fatto una eco cardiogramma tra altri esami a quale e risultato una lieve insufficienza mitralica. Prendo Cardioaspirina ogni giorno e tachicaf a bisogno quando il mal di testa e fortissimo

Risposta del 08 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


In pratica risulta solo un aumento delle dimensioni del ventricolo sinistro, dovuto alla pressione arteriosa, che forse ancora non è stata curata. Forse è il caso che ritorni dal suo medico per farsi dare una cura per mantenere la pressione nei limiti normali I dolori he descrive non provengono dal cuore. Deve prendere in considerazione altre cause. La terapia che sta facendo è corretta.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube