Acufeni

25 febbraio 2005

Acufeni




Domanda del 21 febbraio 2005

Acufeni


Soffro da tempo immemore di questi disturbi,e tutti gli specialisti che ho consultato mi hanno detto chenon c'è nulla da fare. Purtroppo ci debbo convivere, che non c'è cura.E' prorio cosi? Lo chiedo a Voi.Grazie della vostra disponibilità.
Romolo

Risposta del 25 febbraio 2005

Risposta di GIOVANNI MIGLIACCIO


Egr. signore,
Lei non spiega se ai consulti con i vari specialisti sono seguite indagini diagnostiche.
Se è da moltissimo tempo che soffre di tali disturbi senza altri sintomi e lo specialista Otorino non ha trovato la causa o comunque una terapia seppur sintomatica, verosimilmente dovrà conviverci.
Se gli acufeni però sono unilaterali, cioè da una sola parte, se vi sono eventuali disturbi neurologici comparsi più o meno in epoca successiva, sarebbe opportuno sottoporsi a un esame di NMR encefalo e consultare un neurologo.
Cordialità
Dott.Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)



Il profilo di GIOVANNI MIGLIACCIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Adolescenti ribelli. Come gestirli
Mente e cervello
12 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Adolescenti ribelli. Come gestirli