Acufeni

25 febbraio 2005

Acufeni




21 febbraio 2005

Acufeni

Soffro da tempo immemore di questi disturbi, e tutti gli specialisti che ho consultato mi hanno detto chenon c'è nulla da fare. Purtroppo ci debbo convivere, che non c'è cura. E' prorio cosi? Lo chiedo a Voi. Grazie della vostra disponibilità.
Romolo

Risposta del 25 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Egr. signore,
Lei non spiega se ai consulti con i vari specialisti sono seguite indagini diagnostiche.
Se è da moltissimo tempo che soffre di tali disturbi senza altri sintomi e lo specialista Otorino non ha trovato la causa o comunque una terapia seppur sintomatica, verosimilmente dovrà conviverci.
Se gli acufeni però sono unilaterali, cioè da una sola parte, se vi sono eventuali disturbi neurologici comparsi più o meno in epoca successiva, sarebbe opportuno sottoporsi a un esame di NMR encefalo e consultare un neurologo.
Cordialità
Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)



Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Mente e cervello
15 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Mente e cervello
05 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello
Mente e cervello
24 settembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Omega 3 e vitamina B: gli integratori per il cervello