Acufeni e stress

25 ottobre 2006

Acufeni e stress




23 ottobre 2006

Acufeni e stress

Mia madre, 74 anni, soffre da un anno di una fastidiosa cefalea. Da circa 4 mesi le si è inoltre aggiunto un fastidioso acufene, che lei avverte oltre che nell'orecchio anche nella testa. Premetto che la mamma è in cura da anni per disturbi depressivi. Il rumore che avverte nella testa è per lei intollerabile, non riesce più a concentrarsi nella lettura, a telefonare. Inoltre avverte disturbi alla testa quali formicolio, bruciore, pulsazioni. Dopo l'ennesimo ricovero in ospedale, fatta la tac al cranio le è stata diagnosticata una encefalopatia vascolare cronica in soggetto iperteso e in sindrome depressiva. Vorrei sapere se la componente ansiosa e depressiva può accentuare il disturbo dell'acufene stesso e se la cura di Zoloft associato a Trittico possono darle qualche beneficio. Grazie

Risposta del 25 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


con la Depressione l'acufene non c'entra tanto. purtroppo è un disturbo molto fastidioso e non ci sono tante terapie, tranne vasoprotettori e farmaci che favoriscono la circolazione cerebrale. danno un beneficio parziale e comunque spesso il disturbo recede dopo alcuni mesi. la terapia va bene. per l'acufene dovrebbe comunque sentire dall'otorino.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa