Aglio e cipolla alla cortese attenzione dottoressa primo

21 settembre 2014

Aglio e cipolla alla cortese attenzione dottoressa primo




18 settembre 2014

Aglio e cipolla alla cortese attenzione dottoressa primo

Gentile dottore, vorrei sapere se e'vero cio'che ho sentito per televisione, ovvero che l'aglio entra in tutte le cellule del nostro corpo mentre la cipolla aiuta solo in parte. Io di aglio ne mangio perche'ho mi piace anche se naturalmente che qualche problema a livello sociale. Pazienza! Io lo mangio ugualmente. Grazie per la sua cortese risposta.

Risposta del 21 settembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


Gentile paziente come da lei correttamente affermato, aglio e cipolla sono utili ma in modo diverso alla nostra salute; vediamo di cogliere questi aspetti. Aglio e cipolla così come erba cipollina, porri, scalogno e cavolo (brassicacee) contengono molecole di zolfo. Lo zolfo fa parte di molti e fondamentali processi vitali per la nostra salute soprattutto sotto forma di ponti zolfo o bisolfuri -S-S-. Questi ponti ad esempio sono presenti negli anticorpi.
È stato dimostrato in laboratorio che alcuni composti chimici naturali sono capaci di rallentare la crescita delle cellule tumorali (e ciò è un buon indice del fatto che possano essere utili anche nell'uomo ). Altri facilitano l'apoptosi, ovvero il "suicidio programmato" delle cellule, un meccanismo naturale di protezione del corpo al quale sfuggono le cellule tumorali. Diversi fitochimici (ovvero sostanze di origine naturale) hanno proprietà antiangiogenesi, cioè bloccano lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni in prossimità dei tumori, rendendo loro difficile nutrirsi e quindi ingrandirsi.
Le molecole attive compaiono solo quando le cellule vengono rotte e il loro contenuto si mescola: è quanto accade, per esempio, quando si taglia una cipolla, ed è la ragione per cui nessuno lacrima davanti a una cipolle intera ma basta tagliarne qualche fettina per cominciare a piangere! Nel caso specifico dell'aglio, che contiene l'alliina, un enzima, l'allinasi, provoca, quando la pianta viene tagliata o masticata, la formazione dell'allicina, che a sua volta si trasforma in ajoene, diallilsulfi de e diallil-disulfide. Queste tre molecole hanno importanti proprietà biologiche, in particolare a protezione del DNA. Sono infatti in grado di bloccare la formazione delle nitrosamine, potenti alteratori dell'informazione genetica e, di conseguenza, cancerogene. Il diallisulfide avrebbe anche la capacità di indurre l'apoptosi –cioè la morte programmata - delle cellule cancerogene e di interferire con la produzione di determinate proteine nelle cellule maligne, responsabili della comparsa di resistenze alle chemioterapie. Dal punto di vista pratico è utile ricordare che solo aglio e cipolle fresche hanno proprietà anticancro, perché i supplementi contengono soltanto i precursori delle molecole attive, ma non gli enzimi necessari alla loro trasformazione.
Infine moltissimi alimenti, come la cipolla ed in particolare quella rossa come la cipolla di tropea, agiscono sul cosiddetto microambiente, ovvero lo stato generale dell'organismo in prossimità delle cellule: in tal modo facilitano il lavoro del sistema immunitario, e ostacolano le cellule tumorali impedendo loro di crearsi un ambiente che ne faciliti la crescita. Il microambiente è quello che partecipa in modo fondamentale alle metastasi facilitando lo spostamento delle cellule del tumore che si accompagnano ai macrofagi (TAM = macrofagi tumore associati) cellule del nostro sistema immunitario che vengono sovvertite dalle cellule cancerogene iniziando a lavorare per il tumore
È bene anche ricordare che la quantità di sostanza attiva utilizzata in laboratorio per condurre gli esperimenti è molto più elevata della quantità che un singolo individuo può assumere giornalmente. Proprio per questo la dieta è particolarmente importante: dove non può la quantità, può probabilmente il tempo.
Spero di esserle stata utile. Buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube