Algie pelviche dott. salvatore di grazia

15 ottobre 2005

Algie pelviche dott. salvatore di grazia




12 ottobre 2005

Algie pelviche dott. salvatore di grazia

Gentilissimo Dott. Salvatore Di Grazia,

Grazie per la risposta. Proprio lo scorso agosto l'ultimo ginecologo che mi ha visitata ha scartato l'Endometriosi perche ', mi diceva, i sintomi di quest'ultima si avvertono anche durante le mestruazioni ed io durante le mestruazioni sto bene non avverto dolori (e'corretta questa diagnosi?). Ma le chiedo come si cura l'Endometriosi? E cosa sono le aderenze?
Intanto attendo da un mese la risposta dal mio ginecologo (che ha troppi pazienti da seguire) che vorrebbe un ricovero ed eventualmente un intervento di laparoscopia.
Grazie mille. Anna

Risposta del 15 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. SALVATORE DI GRAZIA


In effetti l' Endometriosi le procurerebbe un ciclo molto doloroso. La terapia più comune dell' Endometriosi si basa sull'uso della pillola contraccettiva, ma se si accusano forti disturbi o si preferisce indagare più a fondo, la laparoscopia aiuta tantissimo. Le aderenze sono conseguenze di infiammazioni (a volte infezioni) addominali, Endometriosi a volte anche di interventi chirurgici addominali, i tessuti reagiscono "incollandosi" tra di loro, creando una fitta rete di "membrane" che uniscono i vari organi dell'addome (intestino, peritoneo, utero, ovaie, . . . ), possono anche provocare dolore ed altri disturbi.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CATANIA (CT)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube