Allergia cronica

15 settembre 2008

Allergia cronica




09 settembre 2008

Allergia cronica

buongiorno ho 30 anni e soffro da 1 anno di rinte allergica, sono praticamente allergica a tutto, soprattutto acari, e da quando ho cambiato posto di lavoro, sono decisamente peggiorata ho il setto nasale deviato e avendo i turbinati sempre gonfi non riesco a respirare da una narice. sto seguendo una cura omeopatica con allervis - gammaoticatal-allergy 36 - garphimia ma dopo 1 mese non vedo miglioramenti, anzi solo peggioramenti, soprattutto di mattina dove mi sveglio con le borse sotto agli occhi e naso chiuso e di notte dove starnutisco per 1 ora. mi chiedevo se puo' essere la cura sbagliata, ho provato a parlarne con il mio omeopata, ma dice di continuare. Io non ce la faccio piu'. inoltre si possono prendere le gocce in una tazzina di ceramica e subito dopo fare colazione? l'agopuntura puo' aiutarmi, o forse e' meglio cambi posto di lavoro, visto che e' pienissimo di polvere? attendo vs gentile risposta grazie mille

Risposta del 15 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIAMPAOLO ADDA


Gentile signora, per quanto riguarda la somministrazione dei farmaci omeopatici, dovrebbe rivolgersi al Colega che l'ha in cura. Non consoco quei prodotti per cui non le posso dare molte informaizoni, in ogni caso, se la terapia prescritta non le darà giovamento, le consiglio di rivolgersi ad un omotossicologo che senza dubbio risolverà alla radice il suo problema. Cordialità DR Giampaolo Adda MIlano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube