Allergia e shock anafilattico

25 maggio 2012

Allergia e shock anafilattico




23 maggio 2012

Allergia e shock anafilattico

cosa non bisogna assolutamente fare nel caso di un bambino che presenta una reazione allergica anche grave shock

Risposta del 25 maggio 2012

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO RAIMONDI


Soprattutto non bisogna perdere tempo: lo Shock anafilattico è un'emergenza "vera" e quindi richiede somministrazione in tempi rapidi di determinati farmaci che possono essere praticati presso un Pronto Soccorso ospedaliero e/o eventualmente anche da persona che conosca bene il soggetto, che sia stato addestrato al bisogno e che sia in grado di agire terapeuticamente con la necessaria destrezza.

Dott. Alberto Raimondi
Specialista attività privata
Specialista in Farmacologia
Specialista in Pediatria e Neonatologia
Lodi (LO)

Ultime risposte di Allergie

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa